C'è una poesia...   2022


Dal 2017 porta in giro “C’è una poesia…” e lo definisce un “atto poetico” dove le persone possono incontrare una poesia che gli viene letta e poi scritta a mano. 

In quella disposizione della forma può avvenire qualcosa in cui una poesia può essere anche di chi la riceve.


Il 14 Aprile 2022 ho iniziato il "C'è una poesia..." del 2022, ho iniziato togliendo ancora qualcosa della prima forma, struttura, con cui iniziai nel 2017.  L'anno scorso furono le scarpe e quest'anno ho scelto di togliere il campanello che tanto ha accompagnato il ritmo della forma.

Per chi vorrà e sceglierà di ricevere una poesia dovrà semplicemente sedersi sullo sgabello posto davanti a me.

22 Aprile 2022

nel giorno di una Terra

non da conquistare

il mio luogo

è un semplice

ripetersi di una vita

in una preghiera

                        

29 Aprile 2022


persone passano

adulti dimenticano

passano bambini



09 Maggio 2022

un lampo

si inseguono tuoni

....... piove


6 Giugno 2022


nella teoria dell'assenza

... Si, pratica una presenza

27 Giugno 2022



in una emergenza idrica della perfezione 

gli alberi attingono 

nelle profondità delle radici

 


5 Settembre 2022

il mistero si svela

ogni fiammella

si svela luce




nell'Equinozio d'Autunno

21 Settembre 2022


dense nuvole

nel principio autunnale

si lasciano foglie


E' buona consuetudine che il "C'è una poesia..." inizi nell'Equinozio di Primavera e si concluda nell'Equinozio d'Autunno.

Ringrazio chi ha scelto si sedersi per farsi leggere una poesia

🙏🏻🦋💜  

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.